Home » Allergie stagionali: cause e rimedi

In Italia, circa metà delle persone soffrono di allergie stagionali. Per fortuna, nella maggioranza dei casi, queste reazioni allergiche non si verificano con continuità, ma solo in determinati periodi dell’anno. Con l’arrivo delle temperature gradevoli, con l’allungarsi delle giornate e con le attività all’aria aperta, occhi rossi, starnuti e sintomi delle allergie rischiano di minare la serenità e la tranquillità di molti. Scopriamo quindi come afforntare al meglio i disturbi delle allergie stagionali.

Allergie stagionali: cause e rimedi

L’allergia è una forte risposta del sistema immunitario contro sostanze riconosciute come ostili. Questa reazione difensiva innesca dei processi infiammatori, noti come sintomi allergici. Gli allergeni, ovvero quelle sostanze innocue per alcuni individui ma causa di manifestazioni allergiche per altri, sono di varia natura. Tra i più comuni ci sono le muffe, il pelo di animali, gli acari della polvere, pollinipunture di insetti.La primaveral’estate e parte dell’autunno, quando le quantità di pollini presenti nell’aria sono in notevole aumento, sono le stagioni in cui i soggetti allergici presentano un maggior numero di sintomi. Anche i periodi e gli ambienti più umidi, per esempio, possono creare problemi alle persone più sensibili alla presenza di muffe che diffondono le loro spore.

Quali sono i principali e più comuni sintomi delle allergie:

  • irritazione degli occhi
  • lacrimazione
  • dermatite / orticaria,
  • naso che cola (rinite) o naso chiuso
  • asma.

Un fattore importante, in grado di determinare l’incidenza dei fattori allergici sulla nostra vita, è l’ambiente che frequentiamo di solito. Innanzitutto, analizzando l’ambiente circostante, possiamo isolare i possibili allergeni. La presenza di polveri, inquinamento, pelo di animali, sono fattori che sollecitano tali reazioni da parte del nostro organismo. In secondo luogo, è bene rivolgersi al più presto a un medico allergologo, sottoporsi a una visita e a tutti gli esami necessari per individuare le cause dei propri disturbi e decidere a quali terapie fare ricorso. Sebbene l’impatto delle allergie stagionali sia spesso considerato come relativo, è importante intervenire per evitare che sintomi come l’asma si possano cronicizzare e divenire vere e proprie patologie.

Come alleviare i sintomi delle allergie stagionali?

Sul mercato sono presenti diversi prodotti, studiati per intervenire in maniera più o meno mirata sui sintomi delle allergie.

fexallegra-120-mg-10-cps

Fexallegra 120 mg compresse rivestite è un medicinale con azione antistaminica, indicato per trattare alcune forme di allergia. La sua azione è utile per alleviare i sintomi dell’irritazione e dell’infiammazione delle mucose del naso causate dalla rinite allergica stagionale.

 

 

 

fexactivcollirionew

In caso di congiuntivite allergica, Fexactiv Collirio 3 mg/ml interviene grazie alla sua azione rapida portando un sollievo quasi immediato agli occhi. Il collirio antistaminico ha un’azione antiallergica e decongestionante ed è adatto anche a chi indossa lenti a contatto.

 

 

 

fexallegra-spray-nasale-10-ml

Come abbiamo visto, la rinite allergica provoca muco, starnuti e gonfiore e irritazione delle mucose nasali. Fexallegra Spray Nasale 10 ml riduce il gonfiore e l’irritazione nasale e allevia gli starnuti, il prurito, le condizioni di naso chiuso e di naso che cola.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x