Home » Strappi muscolari e mal di schiena: come evitarli durante l’allenamento

Il muscolo è un organo che permette i movimenti al nostro corpo o i movimenti a parti di esso, ma non si occupa solo della locomozione ma anche di svariate funzioni vitali come la respirazione, circolazione o digestione e l’energia per tali funzioni deriva dall’atp. Il tessuto muscolare si divide in liscio e striato. 

Il muscolo scheletrico

Il muscolo è un organo composto da fibre muscolari in grado di contrarsi  tra loro, ogni fibra muscolare e composta da miofibrille che a loro volta sono composte da miofilamenti di Actina, Miosina, Troponina e Tropomiosina che a loro volta compongono il sarcomero che è l’unità funzionale del Muscolo.

Quante e quali sono le fibre muscolari

Le Fibre muscolari vengono suddivise in:

  • Fibre Rosse o a contrazione lenta (tipo I)
  • Fibre Bianche o a contrazione veloce (Tipo IIb)
  • Fibre intermedie (Tipo IIa)

Quali sono i traumi muscolari più frequenti?

I traumi muscolari da sport sono molto frequenti e possono derivare da un riscaldamento errato o mancato oppure dall’esecuzione errata di un esercizio. Il riscaldamento è una fase dell’allenamento molto importante che spesso saltiamo e sottovalutiamo ma che ci serve a prepararci al gesto atletico da eseguire. I traumi che maggiormente si riscontrano nello sport sono:

  • La contusione;
  • Le contratture;
  • Lo stiramento;
  • Lo strappo.

In questo articolo ci soffermeremo sullo strappo che rappresenta una vera e propria lesione del muscolo e può essere di varia entità. Interessa il muscolo scheletrico che rivestono lo scheletro in quanto la muscolatura liscia degli organi interni non subisce questo trauma, può avvenire in seguito ad un trauma diretto come una contusione o a seguito di un eccessivo allungamento e la gravità del danno viene valutata tramite ecografia o RMN per evidenziare oltre al grado della lesione anche la localizzazione. La scala di valutazione dello strappo muscolare si basa su 3 gradi:

  • 1 grado: c’è l’interessamento di poche fibre muscolari con una lesione lieve che permetterebbe al soggetto di allenarsi ancora.
  • 2 grado: il numero di fibre muscolari interessate è maggiore, c’è la presenza di un ematoma visibile e non c ‘è possibilità di continuare l’allenamento
  • 3 grado: c’è lo strappo di almeno ¾ delle fibre con dolore, ematoma e impossibilità ad utilizzare quel muscolo.

mgk-30-cpr

Per la salute dei muscoli è ottimo l’uso di un integratore a base di potassio e magnesio come MGK Magnesio e Potassio Citrato di TN Pharma: il nuovo integratore di estratto di Magnesio e Potassio citrato sviluppato dal Team Ricerca & Sviluppo TN Pharma, per contribuire a ridurre la stanchezza e l’affaticamento, favorire l’equilibrio elettrolitico ed il normale metabolismo energetico e la funzione muscolare.

 

Cos’è e a cosa serve la Colonna Vertebrale

La colonna vertebrale o rachide è costituito da 33-34 ossa divisa in tratto cervicale con 7 vertebre, toracico 12 vertebre, tratto lombare 5 vertebre, tratto sacrale 5 vertebre, coccigeo 4-5 vertebre. Il rachide è una struttura composta da ossa, articolazioni, strutture connettive con funzioni statiche o di sostegno, dinamiche, circolatoria e neurologica. Le problematiche che spesso possono colpire il rachide soprattutto a seguito di un’allenamento errato sono:

  • Lombalgia;
  • Lombosciatalgia;
  • Sciatica.

Prima di passare alla valutazione di queste singole problematiche è bene dire che tutte le algie lombari possono derivare da cause specifiche, come traumi o infezioni o deformazioni o tumori, oppure aspecifiche di tipo meccanico per un’eccessiva stimolazione di quella zona. La Lombalgia è un dolore che si localizza nel tratto lombare tra l’arcata costale e il gluteo con un’irradiazione del dolore fino al ginocchio ma mai al di sotto. La lombosciatalgia è caratterizzato dall’interessamento del nervo sciatico con dolore monolaterale agli arti inferiori che si irradia fin sotto il ginocchio causando in alcuni casi parestesie o ipoestesie. La sciatica è causata dall’interessamento delle radici nervose nel tratto L5 – S1 spesso dovuta da un’ernia del disco o in alcuni casi dalla sindrome del Piriforme. La valutazione di tali problematiche può essere fatta con l’esame RX o la risonanza magnetica o la tac.

articolpure-professional

Per la prevenzione e la salute del nervo sciatico è ottima l’assunzione di: Vitamina B Complex di TN Naturals (1 compressa a colazione), mentre per la salute delle articolazioni ARTICOLPure PROFESSIONAL di Tsunami Nutrition (8g una volta al giorno): ARTICOLPure PROFESSIONAL è il nuovo integratore alimentare firmato Tsunami Nutrition a base dell’esclusivo brevetto FORTIGEL®, utile per la prevenzione e il miglioramento di problemi alle articolazioni.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Alessandro Sacconi

Con profonde conoscenze nel campo della nutrizione alimentare, il Dott. Alessandro Sacconi segue numerosi pazienti trattando diverse patologie e disturbi alimentari.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x