Home » Sindrome dell’ovaio policistico e insulino resistenza: come migliorare i sintomi

La sindrome dell’ovaio policistico o PCOS è caratterizzata da un insieme di sintomi con causa alla base un’alterazione dell’equilibrio ormonale. I più importanti segni determinanti questa condizione sono principalmente tre: l’irregolarità mestruale cronica, l’iperandrogenismo e un’alterazione morfologica delle ovaie (come l’ingrossamento di queste e/o la presenza di cisti ovariche multiple). In particolare un’ipersecrezione di ormoni maschili da parte di ovaie e surrene provoca diverse conseguenze come irsutismo, alopecia, anovularietà, acne, insulino-resistenza e iperinsulinemia. Si tratta di una condizione da non sottovalutare e da trattare tempestivamente. Per irregolarità mestruale cronica, invece, si può intendere sia l’assenza del ciclo, sia un ciclo protratto per tempi lunghi anche oltre i 35 giorni mentre per cicli brevi ci si riferisce a periodi particolarmente brevi al di sotto dei 21 giorni.

Oggigiorno quasi il 10% delle donne, soprattutto le adolescenti, sono soggette alla PCOS. Molto spesso viene associata all’infertilità, ma se si agisce tempestivamente e con le giuste misure l’infertilità è soltanto uno stato transitorio e perfettamente reversibile. Le prime correzioni riguardano lo stile di vita, come prediligere una sana alimentazione affiancata all’attività sportiva; entrambe sottovalutate perché non danno un effetto immediato come quello di un farmaco, possono considerarsi al pari di 2 farmaci per la prevenzione contro patologie cardiovascolari e metaboliche oltre ad apportare un maggior benessere psicofisico. Considerando che la PCOS predispone la donna a un aumento del peso corporeo e le cellule adipose, invece, sono deputate anche alla secrezione di ormoni maschili, ne deriva che donne in sovrappeso e/o obese sono soggette a una maggiore produzione di ormoni maschili che, oltre ad un maggior accumulo di grasso, aumentano anche i livelli di testosterone causando sintomi come quelli descritti in precedenza tra cui l’alopecia, anche se molto rara. Inoltre, una corretta alimentazione associata a un’attività fisica migliora la sensibilità insulinica e porta a un calo del peso corporeo, riducendo la secrezione ormonale di androgeni e ripristinando l’ovulazione in quelle donne soggette ad alterazioni del ciclo mestruale.

PCOS e ipotiroidismo

Sono tante le condizioni che definiscono la PCOS, motivo per cui una sua diagnosi risulta molto difficile. Una volta individuata, sarà compito del medico indirizzare la donna verso un corretto stile di vita a 360 gradi. Possono determinarsi infatti altre conseguenze quando la diagnosi è incerta, come la presenza di ipotiroidismo e l’intolleranza al glutine. L’ipotiroidismo è molto comune in donne affette da PCOS. La tiroide è la ghiandola che rilascia ormoni importanti che esercitano un controllo su tutto l’organismo in particolare sul metabolismo; una ridotta funzionalità di questa ghiandola determina notevoli variazioni del metabolismo oltre ad alterare alcuni aspetti cardiovascolari. Tra l’altro l’ipotiroidismo si caratterizza anche per l’aumento dei livelli di testosterone manifestandosi nella donna con acne, irsutismo, infertilità, alopecia.

PCOS e intolleranza al glutine

La PCOS può essere considerata uno stato di infiammazione associato a insulino-resistenza. Si è osservato che il consumo di prodotti a base di glutine potenziano tale infiammazione peggiorando tutti i sintomi che ne derivano. Questo non deve preoccupare in particolar modo in quanto il glutine non è essenziale per la vita e quindi si possono seguire anche diete che non prevedono la presenza di questo complesso proteico.

in-tsulin-pure-professional-60-tbs

La sindrome dell’ovaio policistico è stato ed è tutt’oggi oggetto di studio per i numerosi sintomi che comporta. Sul mercato esistono diversi prodotti che migliorano questi sintomi. Uno di questi che ci sentiamo di consigliare è IN-TSULIN PURE PROFESSIONAL ideato e formulato da Tsunami Nutrition. Si tratta di un prodotto innovativo che prevede la presenza di diverse sostanze che migliorano più di una condizione. Prima considerazione da fare è che si tratta di un integratore che per le sue azioni è adatto anche ad atleti, sedentari, soggetti patologici ma soprattutto a donne affette da PCOS.

Tra le funzioni principali dell’IN-TSULIN PURE PROFESSIONAL vi è quella insulino-mimetica, un effetto ipoglicemizzante e un’azione lipotropa che limita l’accumulo del grasso epatico favorendone la mobilizzazione nonché l’utilizzo. Questo prodotto si differenzia per la presenza dei cosiddetti GDA, o Glucose Disposal Agent, sostanze che ottimizzano il trasporto di glucosio nelle cellule dopo un elevato carico glicemico regolandone appunto la glicemia ed evitando un maggior rilascio di insulina.

Gli ingredienti costituenti questo integratore sono tanti e di elevata qualità, ognuno dei quali contribuisce in maniera diversa al miglioramento della PCOS. Uno dei più importanti che ci preme sottolineare è l’inositolo. In natura lo troviamo sia come Myo-inositolo sia come D-chiro inositolo. IN-TSULIN PURE PROFESSIONAL prevede la presenza di Myo-inositolo, più biodisponibile per la struttura simile al glucosio che ne favorisce l’uptake cellulare regolando la glicemia.

Nell’insulino-resistenza il Myo-inositolo agisce attivando i trasportatori del glucosio e l’utilizzo di questo a scopo energetico mentre il D-chiro inositolo favorisce la sintesi e l’immagazzinamento di glucosio sotto forma di glicogeno. Da qui si può dedurre che quest’ultimo è particolarmente espresso in questi tessuti che ne favoriscono la deposizione di glicogeno.

Nella PCOS invece a livello ovarico sono presenti recettori per l’insulina responsabili della secrezione di androgeni. Si consiglia IN-TSULIN PURE PROFESSIONAL in quanto le donne con PCOS presentano bassi livelli di Myo-inositolo determinando un deficit del segnale dell’FSH. A questo livello il Myoinositolo funge da mediatore per l’uptake del glucosio e da segnale per l’FSH, o ormone follicolo stimolante, essenziale per il corretto funzionamento delle gonadi.

 

Acquista online su TsunamiNutrition.it

IN-TSULIN PURE PROFESSIONAL
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Alessandro Sacconi

Con profonde conoscenze nel campo della nutrizione alimentare, il Dott. Alessandro Sacconi segue numerosi pazienti trattando diverse patologie e disturbi alimentari.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x