Home » Sconfiggere lo Stress: tra rimedi naturali e integratori

Un bodybuilder, un atleta, un uomo/donna in carriera che ha come obiettivo quello di superare i propri limiti e migliorarsi, è ben cosciente che risultati degni di nota si ottengono grazie al tempo che dedica alla propria attività fisica, all’impegno che applica, al tipo di dieta e allo stile di vita che segue e per ultimo (ma non per importanza) al tempo che dedica al recupero.
Ciascuna di queste componenti è fondamentale per garantire una costante spinta motivazionale, strettamente correlata al nostro benessere psico-fisico.
Troppo spesso è proprio il fattore “recupero” a creare un corto circuito che impedisce di portare a termine i propri progetti.
Uno scarso recupero provoca stress, mentale e fisico, che è strettamente correlato al cortisolo.

Il Cortisolo

Il cortisolo è l’ormone simbolo dello stress fisico ed emozionale: è prodotto, in parte, dalle ghiandole surrenali quando siamo sotto pressione e percepiamo una “minaccia”. La ghiandola pituitaria determina la quantità di ormone che le ghiandole surrenali dovrebbero rilasciare per aiutarci a ‘’combattere o a fuggire’’.
Nella cultura frenetica di oggi, molti di noi sono sovraccarichi di lavoro, stanchi e sotto pressione a causa di troppi obblighi: è questo stato di agitazione cronica che altera la secrezione di cortisolo, contribuendo ad una serie di effetti collaterali: insonnia, eccesso di grasso addominale, ansia, estrema stanchezza e sistema immunitario compromesso.
Eppure senza cortisolo siamo impotenti in quanto l’ormone non viene prodotto solo in risposta allo stress; lo stress cronico lo mette solo in overdrive. Il cortisolo produce anche effetti positivi sull’organismo, ecco perché il suo livello non va azzerato ma semplicemente tenuto sotto controllo.
I livelli normali di questo ormone sono fondamentali per mantenere un’energia costante durante il giorno.
Il cortisolo orchestra l’azione di altri ormoni chiave, come gli estrogeni, il testosterone e la tiroide oltre a modulare lo stato infiammatorio dell’intero organismo.
Quando funziona in modo ottimale segue un ritmo circadiano: in una curva sana, il cortisolo è alto al mattino e diminuisce durante il giorno e la sera, come una pillola di energia a lento rilascio che si consuma appena in tempo per andare a letto.

LIVELLI ELEVATI DI CORTISOLO AL MATTINO PRESTO

Una curva equilibrata inizia con i livelli di cortisolo più alti al mattino, ma non ore prima dell’alba. I livelli di cortisolo sono normalmente più bassi intorno alle 3 del mattino, poi cominciano a salire, con un picco intorno alle 8 del mattino. Se vi svegliate abitualmente prima dell’alba in uno stato di ansia, il cortisolo sta probabilmente superando il limite e sta aumentando troppo presto.

Questo potrebbe accadere se:
• Il sonno è disturbato.
• La mente è “iperattiva” nel momento in cui ci si sveglia.
• La mattina si è nervosi e/o provocatori.
• L’energia fisica e mentale si esaurisce verso metà mattina.

ALTI LIVELLI DI CORTISOLO DURANTE IL GIORNO

Il cortisolo aumenta in risposta a fattori di stress come le scadenze di lavoro, l’inquinamento ambientale ed il sonno inadeguato. Livelli elevati di cortisolo possono essere causati da un eccesso di caffè o dalla mancanza di carboidrati durante il giorno.

Se i livelli di cortisolo rimangono elevati si incorre in quello che definiremo “affaticamento adrenergico”:
• Si è costantemente in ritardo e si corre per recuperare il tempo perduto.
• Si è esausti e iperattivi allo stesso tempo.
• Ci si irrita facilmente accusando stanchezza e perdita di motivazione.

LIVELLI ELEVATI DI CORTISOLO SERALE

Se ci si allena pesantemente in palestra la sera, è probabile che i livelli di cortisolo salgano alle stelle di notte.

Alcuni sintomi comuni sono:
• Difficoltà ad addormentarsi.
• Stato di ansia serale.

BASSI LIVELLI DI CORTISOLO DURANTE IL GIORNO

Dopo che il cortisolo è rimasto elevato per un periodo prolungato, può scendere completamente sotto la soglia limite. Quando ciò accade, ci si sente spesso apatici. Questo di solito segnala l’esaurimento delle ghiandole surrenali. Le cause includono stress prolungato e intenso, lunghi periodi di sonno inadeguato e una generale mancanza di riposo fisico e mentale.

Alcuni sintomi di cortisolo basso sono:
• Stanchezza durante il giorno, anche dopo aver dormito a sufficienza.

Rimedi Naturali per modulare il cortisolo

Quando si tratta di controllare il cortisolo, lo stile di vita di base e le strategie di integrazione sono molto efficaci per la maggior parte delle persone. Ecco alcuni consigli per ristabilire un corretto rilascio di questo ormone:

RIMANERE IDRATATI

Il corpo ha più probabilità di disidratarsi sotto stress. La sensazione di ansia aumenta la frequenza cardiaca e respiratoria, con conseguente aumento del fabbisogno idrico.

DORMIRE

Il riposo è la chiave per ripristinare una curva del cortisolo ottimale.
Cortisolo e Melatonina (ormone che regola i cicli del sonno e della veglia) lavorano in sinergia. Quando il livello di cortisolo diminuisce, la melatonina prende il sopravvento favorendo il sonno e la rigenerazione cellulare.

GESTIRE I CARBOIDRATI IN MANIERA EFFICIENTE

Un basso apporto di carboidrati nella dieta può sostenere la perdita di peso, ma piccole quantità mangiate al momento giusto aiutano a gestire i livelli di cortisolo. I carboidrati aumentano i livelli di glucosio nel sangue, il pancreas produce più insulina e l’insulina diminuisce la produzione di cortisolo.

La rivoluzione NEUROPure

Spesso in situazioni di forte stress i rimedi naturali non riescono a portare benefici degni di nota, ecco perché avere un valido alleato è fondamentale per la salute, fisica e mentale. Per tale motivo, a supporto di un corretto stile di vita che preveda un’alimentazione adeguata ed una regolare attività fisica, il Team Ricerca & Sviluppo Tsunami Nutrition ha creato il Neuro Pure: Cortisol Modulator Level.

Neuro Pure è un integratore a base di Citicolina Cognizin, hashwaganda KSM66, fosfatildiserina, vitamina C ed estratti vegetali ad azione adattogena la cui sinergia supporta l’organismo nei periodi di forte stress psicofisico modulando i livelli di cortisolo ematico e gli effetti collaterali legati ad una sua secrezione eccessiva.

Gli ingredienti del NEUROPure:

COGNIZIN – CITICOLINA

Cognizin® è un integratore nootropico a base di citicolina, provato e consigliato da medici professionisti al fine di migliorare tutti gli aspetti relativi alle funzionalità celebrali.
In ambito sanitario la citicolina viene utilizzata per il morbo di Alzheimer e altri tipi di demenza senile, trauma cranico, malattie cerebrovascolari come ictus, perdita di memoria legata all’età, morbo di Parkinson, disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e glaucoma.
Si tratta di una molecola normalmente presente nell’organismo, addetta al mantenimento della memoria e delle funzioni cognitive cerebrali.

ASHWAGANDHA KSM 66

Un estratto ad ampio spettro della radice di Ashwagandha. È prodotto utilizzando un processo di estrazione basato sui principi della “chimica verde”, senza l’uso di alcool o altri solventi chimici. L’ashwagandha viene classificata tra le piante adattogene più efficaci e ha la particolarità di aumentare la capacità del corpo di adattarsi e modulare in modo efficiente la risposta dell’organismo alle varie situazioni di stress, regolando le funzioni metaboliche.
•Contribuisce a promuovere la resistenza, la forza, la crescita muscolare ed accelerarne il recupero.
•Aiuta a ridurre lo stress, l’ansia, i livelli di cortisolo e, quindi, a favorire la perdita di peso e la sensazione di benessere.
•Migliora la memoria e le funzioni cognitive.

FOSFATILDISERINA

La fosfatidilserina appartiene alla classe dei fosfolipidi costituenti delle membrane cellulari.
Si trova in elevate quantità nel cervello, dove sostiene le funzionalità cognitive.

• Come cofattore di una varietà di enzimi, la fosfatidilserina è ritenuta importante per l’eccitabilità delle cellule e la comunicazione tra esse.
• Il suo utilizzo ha dimostrato di regolare attività neuroendocrine che includono il rilascio di acetilcolina, dopamina e noradrenalina.
• Può influenzare le risposte dei tessuti alle infiammazioni.
• Agisce come efficace antiossidante, soprattutto in risposta all’ossidazione mediata dal ferro.
• Effetti benefici su memoria e funzioni cognitive.
• L’integrazione orale con fosfatidilserina abbinata ad un moderato esercizio fisico induce cambiamenti all’asse ipotalamo-ipofisi-surrene con conseguente normalizzazione del livello di cortisolo in soggetti iperstressati, migliorando la sensazione di benessere e diminuendo l’affaticamento muscolare percepito.

MAGNOLIA

L’estratto di corteccia di magnolia funziona come ansiolitico, aiutando a ridurre l’ansia e la depressione e a modulare lo stress. L’estratto di corteccia di magnolia può anche agire come calmante, facilitando il sonno.
La Magnolia officinalis è una medicina tradizionale cinese nota per le sue proprietà neuroprotettive e rilassanti, essendo usata per trattare la depressione e l’ansia, oltre ad agire come leggero sedativo. Può anche avere effetti antitumorali in dosi più elevate.
L’estratto della corteccia di Magnolia è usata per la perdita di peso, problemi di digestione, costipazione, infiammazione, ansia, stress, depressione, febbre, mal di testa, ictus e asma.

L-TEANINA

Il tè contiene dei composti che offrono dei veri e propri benefici per la salute. Uno di questi composti è l’aminoacido L-teanina, in grado di favorire il rilassamento, la concentrazione ed il sonno:

• L-teanina eleva i livelli di GABA, una sostanza chimica cerebrale che ha proprietà calmanti, così come la serotonina e la dopamina. Queste sostanze chimiche sono note come neurotrasmettitori e agiscono nel cervello regolando le emozioni, l’umore, la concentrazione ed il sonno, così come l’appetito, l’energia e altre abilità cognitive.
• Migliora le onde cerebrali alfa. Le onde alfa cerebrali sono associate ad uno stato di “rilassamento da sveglio”: questo è lo stato d’animo che si prova quando si medita. Le onde alfa sono presenti anche durante il sonno REM. L-teanina sembra innescare il rilascio delle onde alfa, che migliora il rilassamento, la concentrazione e la creatività. Uno degli aspetti affascinanti della L-teanina è che funziona per rilassarsi senza sedativi. Questo può rendere la L-teanina una buona scelta per le persone che cercano di migliorare il loro “rilassamento da svegli”, senza preoccuparsi di diventare assonnate e affaticate durante il giorno.
• Può anche svolgere un ruolo più diretto nel mantenimento del peso. Ci sono prove scientifiche che indicano che la L-teanina può aiutare a limitare l’accumulo di grasso e l’aumento di peso.

BETA SITOSTEROLO

Studi scientifici hanno dimostrato come il beta-sitosterolo, fitosterolo di origine vegetale, sia in grado di regolare il rapporto tra cortisolo e DHEA agendo sulle ghiandole surrenali e sul cervello. Stimola la secrezione di endorfine e serotonina, due ormoni legati al benessere e al buon umore, limitando la sintesi del cortisolo. Inoltre studi scientifici hanno dimostrato come l’assunzione di steroli vegetali favorisca la riduzione di colesterolo LDL (cattivo) dell’ 8-10%, aspetto importantissimo per la salute cardiovascolare.

RHODIOLA

La rodiola è un adattogeno vegetale, ovvero una pianta in grado di limitare l’impatto negativo sul nostro corpo dello stress fisico o mentale, stili di vita scorretti e alimentazione poco bilanciata, infiammazioni e infezioni.
Favorisce nella persona che la assume un aumento del benessere e di conseguenza dell’efficienza fisica grazie alla presenza di sostanze dalle capacità antidepressive.
L’estratto di Rhodiola inoltre ha la capacità di ridurre il senso di fame, specie se assunta prima dei pasti, e viene utilizzata a tal proposito nelle diete ipocaloriche dimagranti.

GINSENG

Radice di origine asiatica è già da molto tempo diffusa e popolare anche in occidente, specie come base di diverse bevande energizzanti.
Combatte la debolezza, la stanchezza, la mancanza di appetito e di libido, ma anche l’invecchiamento prematuro. Ha forti proprietà antistress. Viene utilizzata da millenni per aumentare la memoria, la concentrazione ed i riflessi. Supporta il cuore e il sistema circolatorio regolando sia l’ipo- che l’ipertensione, oltre a tenere a bada i livelli di zucchero nel sangue.

Mesi di test e sperimentazioni hanno dimostrato che la sinergia degli ingredienti utilizzati da Tsunami Nutrition nella formulazione del NEUROPure, ha degli effetti davvero significativi sui livelli ematici di cortisolo. Questa evidenza scientifica rende il NEUROPure un prodotto d’avanguardia per la lotta alla malattia del nuovo millennio: lo stress!

Dott. Marco Angelini

Valuta questo articolo
[Voti:    Media: /5]

Acquista online su TsunamiNutrition.it

NEURO PURE RECOVERY PROFESSIONAL
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Marco Angelini

Dott. Marco Angelini, Dietista e Personal Trainer specialista in nutrizione clinica e preparazione atletica con alle spalle anni di esperienza maturata in diversi contesti medici e sportivi di alto livello.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x