Home » Rientro in palestra: rischio numero 1

Quando si parla di benessere fisico non ci si riferisce soltanto ad una alimentazione mirata, ma anche all’allenamento. Allenarsi con elastici, con poca attrezzatura a disposizione o a corpo libero sarà stato utile nel rallentare la perdita del tono muscolare, ma questi tipi di allenamenti non potranno essere d’aiuto se, al rientro in palestra, si vuole ritornare alle nostre performance migliori. La voglia di ritornare ad alzare pesi è tanta ma, utilizzando gli stessi carichi adottati in precedenza, si può andare incontro ad infortuni allontanandosi ancora di più dal proprio obiettivo.

Al rientro in palestra quindi, oltre ai muscoli, è giusto attivare anche il cervello.

Riprendere gradualmente carico e volume non risulterà una perdita di tempo, bensì sarà un periodo che vi permetterà di affrontare al meglio la fase successiva.

Le prime a giovare di questo periodo di “ripresa” sono senza dubbio le articolazioni!

Che cosa sono le articolazioni?

Va ricordato che i muscoli si inseriscono sulle ossa per mezzo di tendini e le articolazioni rappresentano il punto di giunzione tra due segmenti ossei, nel cui punto è presente un tessuto fibroso o cartilagineo che evita il contatto tra 2 o più ossa impedendo o limitando fenomeni degenerativi dovuti all’usura. La cartilagine è un tessuto elastico resistente alla pressione e alla trazione, la cui funzione è quella di garantire la fluidità tra due capi articolari permettendone il movimento.

Rientrare in palestra con l’errata convinzione di potersi tornare ad allenare come se nulla fosse successo mette a serio rischio la salute articolare in quanto dopo un periodo di tempo prolungato senza, o con scarsa, attività fisica, le articolazioni necessitano di un ri-adattamento (che varia in base alla durata del periodo) per evitare che importanti sollecitazioni meccaniche possano creare delle lesioni cartilaginee.

Un buon approccio per il ritorno alla routine pre-vacanze potrebbe consistere in allenamenti intorno al 50/70% dei carichi utilizzati in precedenza; maggiore sarà stata la pausa, maggiore sarà il periodo di ricondizionamento. Oppure inserire nella stessa scheda d’allenamento più gruppi muscolari per poi dividerli nuovamente in diversi giorni all’aumentare del volume di lavoro. Sono solo 2 dei vari metodi che si possono utilizzare, ciò che conta è che non bisogna pretendere tutto e subito dal primo momento.

Un altro fattore determinante per la salute articolare è il condizionamento pre e post-workout che permette un’aumentata elasticità dei muscoli e dei tendini rappresentando una giusta misura nella prevenzione di contratture muscolari.

Il Miglior Supporto: ARTICOLPure PROFESSIONAL

In questo articolo vi proponiamo uno dei supplementi più utili alla prevenzione e al miglioramento dei problemi articolari, soprattutto in un momento particolarmente delicato come il rientro in palestra. Stiamo parlando dell’ARTICOLPure PROFESSIONAL firmato Tsunami Nutrition, formulato con un ingrediente innovativo: il FORTIGEL®.

L’usura cartilaginea è dovuta al fattore età e soprattutto all’esercizio fisico (sollecitazioni meccaniche), la presenza di FORTIGEL®, materia prima brevettata a base di Collagene Idrolizzato, ha un ruolo importante nel processo metabolico della cartilagine. Diversi studi scientifici hanno dimostrato, infatti, che questo ingrediente viene rapidamente assorbito a livello gastrointestinale raggiungendo le aree cartilaginee offrendo sostegno e stabilità alle articolazioni. Tuttavia, in questo prodotto sono presenti altri ingredienti che rendono l’ARTICOLPure PROFESSIONAL un integratore particolarmente efficace:

  • Glucosamina: uno zucchero che oltre a partecipare alla formazione di Glicosiamminoglicani esercita anche un’attività antinfiammatoria;
  • MSM (zolfo organico): presente nel tessuto muscolare, nella pelle e nelle ossa, favorisce la produzione endogena di collagene;
  • Artiglio del Diavolo o Arpagofito: è una pianta che cresce nell’Africa meridionale utilizzata anche in ambito medico per le sue proprietà antiartritiche e antireumatiche;
  • Acido Ialuronico: sostanza prodotta dal nostro organismo e presente nel tessuto connettivo (nella sostanza amorfa) la cui funzione è quella di esercitare un’azione benefica nei confronti della cute ed articolazioni;
  • Boswellia Serrata: è una pianta indiana il cui estratto, selezionato dal Team Ricerca & Sviluppo di Tsunami Nutrition, espleta notevoli effetti benefici nei confronti di patologie osteoarticolari;
  • Vitamine e Minerali: nell’ARTICOLPure PROFESSIONAL sono presenti Vitamina C, Vitamina D, Magnesio e Calcio, altri elementi importanti per la salute articolare.

Il rientro in palestra, come abbiamo detto, rappresenta un momento molto delicato in cui la voglia di “spingere” dopo il lungo stop può facilmente prendere il sopravvento, ma senza riprendere gradualmente e senza il supporto di un alleato come l’ARTICOLPure PROFESSIONAL, il rischio per le articolazioni è dietro l’angolo… non commettere errori!

Valuta questo articolo
[Voti:    Media: /5]

Acquista online su TsunamiNutrition.it

ARTICOLPURE PROFESSIONAL
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Alessandro Sacconi

Con profonde conoscenze nel campo della nutrizione alimentare, il Dott. Alessandro Sacconi segue numerosi pazienti trattando diverse patologie e disturbi alimentari.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x