Home » Ricette » Pangoccioli alla Tsunami
Soffici e golosi, i pangoccioli FIT rivoluzioneranno per sempre le tue colazioni e i tuoi spuntini. Perfetti da mangiare a morsi, inzuppati o farciti dalle creme proteiche Tsunami Nutrition.

Pangoccioli alla Tsunami

PAN GOCCIOLE 02

PAN GOCCIOLE 02

  • Preparazione37 min
  • Cottura
    • al forno

Soffici come una nuvola, profumati...i pangoccioli alla Tsunami con le gocce di cioccolato sono un'idea perfetta per la colazione!

Sani, senza uova nell'impasto, senza burro e senza lattosio, sono facilissimi da preparare.

Ecco la ricetta!

Ingredienti

Dosi per 10 Pangoccioli

  • 125 g Farina d'Avena Cookies
  • 125 g Manitoba
  • 15 g Lievito di Birra fresco
  • 40 g Zucchero di Canna
  • 15 g Olio di Mais (o altro a scelta)
  • 75 g Latte senza lattosio
  • 75 g Acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 5 gocce Drops Vaniglia
  • 35 g Gocce di Fondente

Procedimento

1

Prima di iniziare la preparazione dell’impasto, mettiamo nel freezer le gocce di cioccolato.

2

Scaldiamo (no bollore) il latte e, una volta pronto, versiamo in un contenitore e uniamo anche un cucchiaio di zucchero di canna preso dal totale e il lievito di birra.

Giriamo bene e facciamo sciogliere.

Aggiungiamo il restante zucchero, l’acqua, la vaniglia e l’olio.

Giriamo.

3

In un contenitore a parte, mettiamo le farine facendo un buco al centro. Versiamo gli ingredienti liquidi ed anche il sale.

Giriamo bene con un cucchiaio fino a quando tutti i liquidi si saranno assorbiti.

L’impasto risulterà idratato tendente all’appiccicoso.

Aggiungiamo anche le gocce di cioccolato e, aiutandoci sempre con una spatola nel girarlo, le uniformiamo al resto degli ingredienti.

4

Copriamo il contenitore con un panno da cucina e lo mettiamo a lievitare in un posto caldo.

Dopo 2 ore sarà raddoppiato.

5

Togliamo il panno, prendiamo il panetto “sgonfiandolo”, lo lavoriamo velocemente e ricaviamo dei panini del peso di 30-40g ciascuno.

Diamo la classica forma dei pangoccioli e mettiamo, ogni sfera realizzata, su una teglia rivestita con carta da forno e lasciamo riposare ancora per 2 ore in forno spento con luce accesa.

Passato questo tempo, li togliamo dal forno e portiamo la temperatura di quest’ultimo a 200° [statico].

Cuociamo per 10 minuti nel piano centrale del forno.

Lasciamo intiepidire e…gustiamo!

Valuta questo articolo
[Voti: 1   Media: 5/5]
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x