Home » Proteine della carne

In questo articolo, andremo ad analizzare le proteine in polvere di origine animale, in particolare le proteine della carne (manzo). Partiamo con l’analizzare la qualità e il bilanciamento amminoacidico. Le proteine della carne vengono lavorate da tagli di carne specifici, vengono bolliti in grandi appositi contenitori nei quali viene raccolto un liquido contenente proteine e amminoacidi. Questo viene poi scremato e filtrato per rimuovere eventuali ulteriori carboidrati e grassi, lasciando un’altissima concentrazione di proteine. Questo liquido viene poi essiccato, ottenendo la polvere proteica. Le proteine della carne riescono a fornire un potente stimolo anabolico all’organismo, indispensabile per lo sviluppo della massa muscolare. Grazie al profilo amminoacidico completo e bilanciato, in particolare in glutammina e arginina, oltre che avere un ottimo rapporto tra gli aminoacidi a catena ramificata BCAA, le proteine del manzo svolgono inoltre un ruolo fondamentale nella sintesi proteica e nella prevenzione del catabolismo, ossia la distruzione di tessuto muscolare la cui principale causa è una carenza di proteine nel flusso ematico.

Vantaggi nell’utilizzo delle proteine della carne

Le proteine della carne sono ricche in nutrienti, proprio perché la fonte è animale. Di conseguenza tutti i vantaggi ricadranno su un surplus di sostanze che, con altre fonti proteiche, non si possono avere. Ad esempio, un vantaggio unico dell’utilizzo di proteine ​​in polvere di manzo che lo distingue dagli altri è il fatto che è anche una ricca fonte di collagene. Questo è uno dei componenti principali delle articolazioni e delle ossa e quindi può aiutare a ridurre il dolore e le lesioni articolari. Proprio grazie al processo di ultra filtrazione, queste proteine della carne sono una fonte proteica praticamente priva di grassi e colesterolo, quindi si rivelano un’eccellente aggiunta alla dieta in regimi ipocalorici, anche in virtù dello spettro amminoacidico estremamente favorevole alla conservazione muscolare ed evitare il catabolismo. Elemento spesso non considerato è il ferro. Esso aiuta a trasportare l’ossigeno in tutto il corpo, il che sii traduce in una ridotta insorgenza della fatica durante l’allenamento. Ciò è particolarmente importante per le donne, in quanto perdono ferro con il sangue attraverso il ciclo mestruale e hanno molte più probabilità di diventare anemiche. Infine, un grandissimo aspetto positivo per gli sportivi, ed in particolare per i soggetti che vogliono aumentare la propria massa muscolare, è la presenza di creatina. Quest’ultima è uno dei composti più studiati di sempre per quanto riguarda le prestazioni sportive. La creatina aiuta a fornire il precursore del composto ATP, che alimenta ogni contrazione singola muscolare. Più più creatina l’organismo riesce ad immagazzinare, e più lavoro il muscolo riuscirà ad eseguire prima che la fatica insorga.

Proteine della carne: HydroBeef di Tsunami Nutrition

Le HYDROBEEF di Tsunami Nutrition sono proteine del manzo idrolizzate. Questo vuol dire che subiscono una procedura innovativa di idrolisi che fraziona le proteine in particelle più piccole, non alterandone minimamente il Valore Biologico ma eliminando le parti meno funzionali (carboidrati e grassi). Il processo di idrolisi consente non solo di isolare la proteina pura eliminando macronutrienti extra ma al contempo facilita i processi digestivi e di assimilazione dei nutrienti. Per aumentare ulteriormente la velocità di assimilazione e la digeribilità, sono stati aggiunti alla formula DigeZyme®, complesso enzimatico formato Proteasi, Lattasi, Lipasi e Cellulasi, e Lactospore®, un mix di probiotici, batteri vivi che rivestono il tratto digestivo utili per l’assorbimento dei nutrienti, aiuta il processo di digestione. Una nota particolare va al gusto di queste proteine, totalmente diverso rispetto a quelle latte che sono più delicate. Le proteine della carne di manzo hanno un gusto molto deciso che le rende particolarmente appetibili in gusti come cioccolato o vaniglia.

Conclusioni

La scelta della proteina derivante dalla carne è data da molteplici motivi. Partendo dall’assenza di lattosio e quindi da una miglior digeribilità, le proteine del manzo, fonte nobile per eccellenza, apporta moltissimi componenti che indirettamente vanno ad agire non solo sulla componente muscolare, ma anche sulla salute (es: ferro e collagene). Inoltre, la presenza di creatina le rende particolarmente adatti per soggetti che praticano sport di potenza.

Riferimenti

  1. Venezuela P. L. Et al. Does Beef Protein Supplementation Improve Body Composition and Exercise Performance? A Systematic Review and Meta-Analysis of Randomized Controlled Trials. Nutrients (2019)
  2. Benito-Ruiz, P. et al. A randomized controlled trial on the efficacy and safety of a food ingredient, collagen hydrolysate, for improving joint comfort.” International journal of food sciences and nutrition (2009).
  3. Willis W. T. Iron deficiency: improved exercise performance within 15 hours of iron treatment in rats. J. Nutr. (1990)
  4. Kreider, Richard B. Effects of creatine supplementation on performance and training adaptations. Molecular and cellular biochemistry (2003).
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Davide Arrigoni

Con una formazione internazionale, Davide Arrigoni è allenatore e divulgatore scientifico, e proprietario della palestra privata Revolution.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x