Home » Glyceromax, la fonte migliore di glicerolo

Il glicerolo è una sostanza naturale organica che costituisce la struttura molecolare di base dei trigliceridi. Detto in parole semplici, la glicerina è una sostanza che si lega a degli acidi grassi, i trigliceridi, che solitamente chiamiamo grassi alimentari.Si trova in natura nelle carni grasse, nell’olio di cocco e in altri alimenti. Una delle caratteristiche più importanti del glicerolo è che riesce a legarsi a tantissima acqua, ovvero è un modulatore osmotico. Questo significa che riesce a manipolare e ripartire l’acqua nel corpo, una caratteristica unica che nessun altro integratore naturale può vantare di avere. Viene utilizzato come eccipiente per molti farmaci, in campo alimentare è utilizzato come dolcificante e conservante, mentre nell’industria cosmetica viene utilizzato come idratante. A livello sportivo invece è ben noto perché aiuta a mantenere idratate le cellule muscolari soprattutto durante gli sforzi di lunga durata. Proprio per questa ragione si tratta di un integratore naturale utilizzato moltissimo dai ciclisti, dai maratoneti ma anche dagli appassionati di fitness e bodybuilder. La sua fama si deve anche all’effetto che il glicerolo è in grado di dare, quasi immediatamente, dal punto di vista estetico: migliora le forme e il look del nostro corpo in pochissimo tempo. Essendo un modulatore osmotico infatti, dopo essere stato ingerito, entrando in circolo tira l’acqua presente tra la pelle ed il muscolo. Per conseguenza, il muscolo si volumizza dando un effetto di pump e di vasodilatazione. Specialmente nelle fasi di bassa bodyfat, quando si è molto definiti, l’effetto è potentemente visibile in pochissimo tempo rispetto all’assunzione. Si tratta quindi di un integratore must have nella lista del bodybuilder, ma come si fa a scegliere la fonte migliore di glicerolo? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Glyceromax, la fonte migliore di glicerolo

Senza troppi giri di parole diciamo subito che è il GlyceroMax il pioniere del glicerolo in polvere ad alto rendimento e quindi la migliore fonte di glicerolo sul mercato dell’integrazione alimentare. Si tratta della prima forma stabile e altamente concentrata di glicerolo in polvere del settore. Un’ottima via per fornire al corpo allenato quella sensazione di pompaggio essenziale agli atleti impegnati nel sollevamento pesi e nel powerlifting o ai frequentatori abituali di palestra che cercano un vantaggio anche estetico dal loro allenamento. GlyceroMax è l’unica polvere di glicerolo di marca ad alto rendimento con uno studio pilota sull’uomo che indica un’efficacia positiva durante l’esercizio fisico. GlyceroMax  è stato messo sul mercato da Glanbia, azienda che ha una vasta esperienza in termini di collaborazione con i principali marchi di nutrizione sportiva che forniscono soluzioni per creare prodotti che rafforzano i muscoli, accelerano il recupero e aumentano la resistenza.

Glyceromax: caratteristiche e qualità certificata

Vediamo insieme in cosa si differenzia Glyceromax è perché è la migliore fonte di glicerolo sul mercato:

  • GlyceroMax consente di inserire una dose maggiore di principio attivo in uno spazio più piccolo, rendendolo più facilmente utilizzabile per i tradizionali prodotti finiti porzionati. Richiede 10 volte meno materiale per ottenere la stessa quantità di glicerolo dei prodotti GMS convenzionali.
  • GlyceroMax è disperdibile in acqua, il che lo rende facile da includere in applicazioni in polvere pronte per l’uso.
  • GlyceroMax è stato utilizzato per stabilire il metodo di riferimento analitico per il glicerolo in polvere. Altri metodi analitici utilizzati per controllare la potenza del glicerolo in polvere tendono a sottostimare la percentuale di glicerolo attivo.
  • Conforme alla Prop 65. Al suo livello di dose più ottimizzato, GlyceroMax rimane conforme alla Prop 65, a differenza di altre polveri di glicerolo ad alto rendimento sul mercato.

I migliori prodotti con Glyceromax

Il Team di Ricerca e Sviluppo di Tsunami Nutrition ha scelto la migliore fonte di glicerolo, Glyceromax, da inserire nella formulazione del MIG24 l’intra-workout ultra brevettato ottimo per l’allenamento. Come abbiamo visto, il GlyceroMax® è la prima forma stabile e altamente concentrata di glicerolo in polvere (65%). Il glicerolo presenta numerosi vantaggi in ambito sportivo in quando favorisce l’idratazione elemento importantissimo ai fini di un buon allenamento, grazie alla capacità della molecola di legare direttamente acqua, mediando una sorta di iperidratazione temporanea. I miglioramenti legati alla supplementazione con GyceroMax® includono un miglioramento dell’esercizio di endurance fino al 24% ed un aumento del 5% della potenza media sul lavoro svolto. Per massimizzare le performance sportive la supplementazione intra-workout svolge un ruolo fondamentale. Per questo oltre al GliceroMax il gruppo R&D Tsunami Nutrition ha messo ha scelto per questo prodotto innovativo tre principi attivi di origine vegetale, Actiful®, Vinitrox™ e S7™ che con azione sinergica stimolano ed incrementano notevolmente il rilascio di Ossido Nitrico. Inoltre, questo ottimo intra-workout contiene anche:

  • CarnoSyn®, un marchio registrato a base di Beta-alanina un aminoacido non essenziale utilizzato dal nostro organismo per il processo di re-sintesi intracellulare di Carnosina che svolge una potente azione tampone dell’Acido Lattico.
  • Spectra™ è una combinazione brevettata di estratti e concentrati di frutta, verdura ed erbe, con un’elevata capacità antiossidante che riducono sensibilmente la formazione di specie attivate dell’ossigeno (ROS): radicale ossidrile, radicale perossile, perossinitrito, ossigeno singoletto e anione superossido.
  • GABA (Acido Gamma- Aminobutirrico) è uno dei principali neurotrasmettitori del corpo. Durante l’attività sportiva con maccanismo antagonista riduce la pressione mediando la vasodilatazione. Dopo uno sforzo intenso gli effetti pare siano legati da una parte ad un effetto miorilassante. Creatina Monoidrata ha la duplice funzione di shuttle energetico permettendo la rapida re-sintesi di ATP a livello muscolare attraverso la formazione di fosfocreatina e di idratante intracellulare grazie alla capacità di trattenere acqua nei muscoli. Possiamo allora definire l’attività della creatina come anticatabolica e proenergetica, soprattutto per gli sforzi sostenuti dalle fibre veloci fatica resistenti.
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x