Home » Come scegliere il miglior allenamento per dimagrire

In palestra non tutti si allenano per lo stesso obiettivo, troviamo persone che si allenano per migliorare la propria forza, altre semplicemente per stare in forma, chi vorrebbe incrementare la propria massa muscolare e poi ancora quelli che giurano amore eterno agli attrezzi cardio senza voler sapere nulla di pesi e dischi. Quindi, tutti sanno cosa vogliono ma non tutti sanno quali componenti si vanno a “toccare e stimolare” allenandosi in un certo modo.

Vale per l’ipertrofia per esempio, in molti ritengono che eseguire un tipo di allenamento migliori solo la massa muscolare, ma non tutti sanno che l’incremento della massa magra controlla indirettamente quella grassa, aumenta il metabolismo basale, il dispendio energetico e così via.

Allora vi è una domanda che ci si pone: se è vero che un protocollo di allenamento vale l’altro perché ne esistono così tanti e diversi tra loro? La risposta è semplice e cade sempre lì: l’alimentazione.

Sappiamo che senza alimentazione i miglioramenti via via rallentano, allo stesso modo senza allenamento i risultati tardano ad arrivare. Con una metafora potremmo dire che sono due farmaci di prevenzione che vanno assunti entrambi per “guarire” prima.

Oggigiorno uno degli obiettivi più ricercati dai frequentatori di palestre è il dimagrimento, di pari passo con l’ipertrofia. Per dimagrimento si intende un calo del proprio peso corporeo a carico (preferibilmente) della massa grassa. Per arrivare a questa condizione si percorrono diversi step: per primo una visita antropometrica per la valutazione del soggetto (Massa magra, Massa grassa, BMI, Biotipo, Circonferenze ecc.), una volta che si conosce la composizione corporea di quest’ultimo si prefigge un obiettivo insieme in base alla condizione di partenza. La scienza insegna che un soggetto può perdere peso in 3 modi e tempi diversi:

  • Mangiando di meno;
  • Aumentando il dispendio energetico;
  • Mangiando di meno e aumentando il dispendio energetico con l’attività sportiva.

Oltre ad alimentazione e allenamento spesso si introducono anche integratori per facilitare la perdita di massa grassa. Molti di questi vengono utilizzati per favorire l’utilizzo di grassi a scopo energetico e quindi un aiuto ergogenico.

Come strutturare un allenamento per dimagrire?

Trattato il tema alimentazione e di come sia importante creare un deficit calorico e accennato l’utilizzo di integratori come supporto esterno a uno stile di vita sano, passiamo all’allenamento. È chiaro che esistono allenamenti più mirati rispetto ad altri: ad esempio si aumenta la propria forza con un numero di ripetizioni medio-bassi, recuperi lunghi ecc… piuttosto che con circuiti e recuperi attivi.

Per prima cosa ci teniamo a sfatare il mito che per dimagrire basta un tapis roulant. Tutt’altro! Aumentare la propria massa muscolare significa aumentare il proprio metabolismo basale e quindi un maggior dispendio calorico durante la giornata. Consigliamo quindi di stilare un programma che preveda sia un’attività anaerobica sia aerobica. Altro dubbio che vogliamo togliere è che, in vista dei propri obiettivi, risulta più funzionale iniziare il proprio workout dalla sala attrezzi. Ciò è dovuto alla maggiore e rapida disponibilità di zuccheri che ci permette una performance ad alta intensità. Al termine dell’allenamento quando le scorte di glicogeno (deposito di zuccheri) si sono esaurite, siamo più favorevoli nell’utilizzo di grassi a scopo energetico e quindi iniziare il proprio cardio.

Tuttavia esistono altri protocolli di allenamento mirati più a un lavoro di tipo metabolico. Un esempio sono i circuiti che prevedono dai 6 ai 12 esercizi, eseguiti di seguito e senza recupero tra loro a cui segue, al termine di questi, un recupero attivo che può essere su bike. Altro metodo può essere il PHA o Peripheral Heart Action, basato su 5-6 stazioni in cui si alternano esercizi per la parte alta con quelli per gli arti inferiori. Adottando questa metodica si hanno diversi vantaggi:

  • Riduzione percentuale di grasso corporeo;
  • Miglioramento/ mantenimento del tono muscolare;
  • Maggior efficienza delle componenti centrali ossia una maggior gittata sistolica con un minor lavoro da parte del cuore;
  • Maggior efficienza delle componenti periferiche vale a dire una migliore captazione dell’ossigeno a livello periferico che si traduce in una performance più qualitativa.

I migliori integratori per favorire il dimagrimento

In una fase di dimagrimento non può mancare un’integrazione adeguata non solo per favorire il dimagrimento ma anche per aiutare a mantenere la massa magra.

bcaa-pure-500-tab

BCAA 2:1:1 Pure Fermented: un integratore che non può mai mancare nella nostra supplementazione per sostenere il nostro allenamento e la nostra massa muscolare. Tsunami Nutrition BCAA PURE Fermented 500 tablets, Integratore alimentare di aminoacidi essenziali ramificati BCAA, ottenuti tramite fermentazione vegetale, con un rapporto 2:1:1. VEGAN, GLUTEN FREE e LACTOSE FREE.

 

 

PROTEINE IDROLIZZATE E ISOLATE: due miscele diverse da utilizzare la prima nel post allenamento e la seconda, ad esempio, negli spuntini o a colazione.

Tsunami Nutrition Hydro Pure Professional 1.8 kg, Proteine idrolizzate Carbery® (Whey Hydro). GLUTEN FREE e LACTOSE FREE. Hydro Pure Professional è una proteina idrolizzata del siero del latte (OPTIPEP®). Le proteine Tsunami Nutrition Hydro Pure Professional sono proteine di rapida assimilazione (37% più veloce rispetto alle isolate) e liberano nel flusso ematico gli aminoacidi favorendo l’innalzamento dei livelli di insulina, permettendo così il ripristino delle scorte di glicogeno dopo un allenamento intenso.

 

iso-pure-professional-2kg

Tsunami Nutrition ISO Pure Professional 2 kg, Proteine isolate (CARBERY) Isolac CFM®. Tsunami Nutrition ISO Pure Professional è la proteina isolata Isolac CFM® in tante buonissime varianti di gusto realizzata dal Team di Ricerca e Sviluppo di Tsunami Nutrition con qualità certificata CARBERY®.

 

 

Tsunami Nutrition CLA PURE 60 cps

CLA Pure: un acido grasso essenziale che oltre ad avere caratteristiche antiossidanti favorisce anche il dimagrimento. Tsunami Nutrition CLA PURE 60 cps, Integratore alimentare di Acido linoleico coniugato, un acido grasso essenziale utile a ridurre il grasso corporeo. GLUTEN FREE e LACTOSE FREE.

 

 

Tsunami Nutrition LIPO X Pure PROFESSIONAL 120 tablets

LIPO X PURE Professional: Tsunami Nutrition LIPO X Pure PROFESSIONAL 120 tablets, Integratore alimentare per il controllo e la riduzione del peso corporeo. Tra gli integratori termogenici più ricercati della linea Red di Tsunami. VEGAN, GLUTEN FREE e LACTOSE FREE

 

 

thermopure-professional-red-line-100-cpr-1

THERMO PURE Professional: THERMOPure Professional “Red Line” 100 tbl, Integratore alimentare indicato nell’ambito di diete ipocaloriche volte al controllo del peso. Certificato Vegan / Lactose & Gluten free.

 

 

 

ala-plus

ALA PLUS: acido alfa lipoico, un antiossidante che migliora anche le funzioni metaboliche del nostro corpo. TN Naturals ALA PLUS 50 cps, ACIDO ALFA LIPOICO ad alto dosaggio con aggiunta di COENZIMA Q10, VITAMINA E, CROMO. Integratore alimentare in capsule vegetali, prodotto VEGAN OK.

 

 

carni-fort-10-flaconcini-da-10-ml

CARNI-FORT: l-carnitina un carrier del nostro corpo fondamentale per il trasporto degli acidi grassi durante la lipolisi. TN Pharma Carni-Fort 10 flaconcini da 10 ml, Integratore pronto da bere a base di carnitina brevettata Carnipure® ed estratto di arancio amaro al gusto cola che favorisce il metabolismo dei lipidi. VEGAN, GLUTEN FREE e LACTOSE FREE.

 

 

gaba-pure-100-cps

GABA Pure: acido gamma amminobutirrico una molecola che aiuta nello stress e migliora il sonno. Tsunami Nutrition GABA Pure 100 TABLETS, Gaba integratore – acido gamma amminobutirrico in compresse. VEGAN, GLUTEN FREE e LACTOSE FREE.

 

 

 

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Alessandro Sacconi

Con profonde conoscenze nel campo della nutrizione alimentare, il Dott. Alessandro Sacconi segue numerosi pazienti trattando diverse patologie e disturbi alimentari.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x