Home » Come ottenere addominali scolpiti?

L’addome è una parte del nostro corpo, chiamata anche pancia, che racchiude diversi organi quali intestino, stomaco, fegato, pancreas e reni. Il muscolo addominale è costituito da tre muscoli quali l’obliquo esterno, interno ed il trasverso e le fibre muscolari di questi ventri si fondono sulla linea alba. Il muscolo addominale oltre al suo valore estetico svolge numerosi funzioni importanti come l’equilibrio, la postura e partecipa ai movimenti del tronco, gambe e bacino.

Come avere un addome definito?

E’ appena terminato il periodo estivo e il desiderio più frequente, sia da parte degli uomini che delle donne, è stato sicuramente quello di avere l’addome definito da poter esibire in spiaggia durante le vacanze. Vediamo insieme come raggiungerlo.

Bisogna per prima cosa stabilire che per avere un addome definito c’è bisogno di avere una Bf inferiore al 10% per l’uomo, mentre per la donna deve essere inferiore al 18% e ovviamente il girovita deve essere entro i limiti concessi, per l’uomo di 102.5 e la donna 88. Questi dati sono molto importanti per tutte le persone o per gli atleti che vogliono avere un addome definito, questo perché la maggior parte di essi dopo tanti chili persi e tanti mesi di allenamento si chiedono spesso perché la loro parete addominale non sia evidente ed alcuni iniziano addirittura a credere di non avere questo muscolo. Sfruttando questi dati si può capire quanto ancora lungo sia il loro obiettivo finale.

Allenamento per un addome definito

Per prima cosa bisogna fare un’analisi antropometrica per capire il punto di partenza e quanto siamo distanti dall’arrivo, da li si deve impostare un piano nutrizionale ipocalorico adatto alle esigenze del paziente associato ad un allenamento.

Su sei in fase di definizione procedi con allenamenti basati sull’ipertrofia al fine di far mantenere comunque carichi elevati per evitare la perdita del condizionamento, mentre se parliamo di persone obese è consigliato, sempre se il paziente è in grado, di procedere con un circuito PHA, allenamento total body per dimagrire. Alla fine di ogni allenamento è fondamentale la presenza dell’attività aerobica, per utilizzare i grassi a scopo energetico,  da effettuare intorno al 65% della FCmax , massima frequenza cardiaca, per 30-40 minuti. Mentre se non è possibile post allenamento, per questioni di tempistiche, può essere fatta in altri momenti della giornata per 50 minuti a digiuno.

E’ importante sottolineare anche che gli addominali vanno sicuramente allenati ma come ogni singolo muscolo perché non è attraverso il tanto allenamento che si vedranno di più, ma dall’unione tra alimentazione e allenamento.

Cosa mangiare per avere un addome definito?

Una delle frasi più in voga è quella degli “addominali si fanno a tavola”. In queste parole c’è tanta verità in quanto l’esercizio fisico, per quanto possa essere intenso, da solo non basta per raggiungere l’obiettivo perché tutto dipende dal totale delle calorie introdotte che variano molto da soggetto a soggetto.

Anni fa si utilizzava la strategia dello zero carbo per definirsi ma per fortuna con il passare degli anni siamo arrivati a comprendere che non è la scelta sempre migliore, poiché con questo metodo molti atleti perdevano tanti chili anche di massa magra. E’ importante per stabilire il range calorico attraverso un analisi antropometrica con bioimpedenza o plicometria in modo da capire bene cosa somministrare all’atleta in termine di calorie.

Sfoggiare un addome piatto e ben definito in spiaggia è il sogno della maggior parte delle persone, ma sono in molti a non capire che l’errore maggiore di molte persone è non seguire una giusta alimentazione. Sicuramente come regole generali possiamo dire che in un tenore alimentare per favorire la definizione, ma anche nelle sane abitudini alimentari, vanno evitati cibi come:

  • cibi fritti ,di insaccati e salumi
  • limitare il consumo di sale
  • zucchero bianco, chewing-gum e caramelle
  • evitare bibite gassate, succhi di frutta, birra e alcool in generale, soprattutto i cocktail. È consentito un bicchiere di vino rosso al giorno, mangiando.

Tuttavia, si possono utilizzare anche degli integratori firmati Tsunami Nutrition che possono aiutarti nella definizione, come:

Tsunami Nutrition CLA PURE 60 cps

CLA PURE, un integratore a base di Acido linoleico coniugato e Olio di cartamo estremamente utile in fase di dimagrimento e definizione della massa muscolare. Infatti questo prodotto permette di bloccare l’accumulo di tessuto adiposo permettendo così di ridurre il grasso corporeo, supportare la salute cardiovascolare e aiutare il sistema immunitario.

Tsunami Nutrition LIPO X Pure PROFESSIONAL 120 tablets

LIPO X Pure PROFESSIONAL è un integratore alimentare con azione lipolitica e termogenica formulato per supportare i programmi di controllo e riduzione del peso nelle persone. Questo termogenico è formulato per essere assunto soprattutto come pre-workout grazie alla presenza di Caffeina brevetta Newcaff™ e Guaranà infatti, non solo favoriscono la concentrazione e la reattività, ma inducono una potente azione brucia-grassi per tutta la durata dell’allenamento, senza cali dopo la fase iniziale.

Thermo Pure PROFESSIONAL è un’integratore termogenico adatto ad aiutarti per un processo di dimagrimento. La sua formula contiene CLA, acido linoleico coniugato, di qualità Tonalin®, il brevetto DNF-10®, estratto di peperoncino rosso brevettato Capsimax® e caffeina in forma pura Newcaff™ che permettono di favorire la termogenesi, il controllo dell’appetito e di accelerare il metabolismo basale.

CARNIPURE, un integratore a base di L-Carnitina brevettata Carnipure® utile per favorire la scomposizione ed il metabolismo dei grassi utilizzati come fonte energetica da parte dell’organismo e trasportare degli acidi al mitocondrio cellulare permettendo, così, il metabolismo dei grassi e favorendo la perdita di peso. Inoltre, migliora notevolmente l’energia e la reattività fisica e mentale ed il recupero fisico post-workout.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dott. Alessandro Sacconi

Con profonde conoscenze nel campo della nutrizione alimentare, il Dott. Alessandro Sacconi segue numerosi pazienti trattando diverse patologie e disturbi alimentari.

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x